Cronaca Sarno

Maxi rissa tra extracomunitari a Sarno, avviata indagine dalle forze dell'ordine

Il gruppo, in via Laudisio, sarebbe presto venuto alle mani, tra di loro, con il coinvolgimento di almeno venti persone

Maxi rissa giorni fa a Sarno, in pieno centro storico. Calci, pugni e bottiglie rotte utilizzate come armi. Il tutto poco dopo le 22, mercoledì scorso, con protagonisti - secondo i bene informati - tutti extracomunitari. Il gruppo, in via Laudisio, sarebbe presto venuto alle mani, tra di loro, con il coinvolgimento di almeno venti persone. 

Il fatto

Diverse persone, resesi conto di quanto stava accadendo, hanno lanciato più di una segnalazione alle forze dell'ordine. Ma quando carabinieri e polizia sono giunti sul posto, non hanno trovato nessuno dei coinvolti, che aveva già pensato di dileguarsi. Non è il primo episodio che avviene lungo quel tratto di strada, ma intanto i cittadini - specie chi vive in prossimità del luogo dove è scoppiata la rissa - chiedono ulteriori controlli e sistemi di videosorveglianza

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa tra extracomunitari a Sarno, avviata indagine dalle forze dell'ordine
SalernoToday è in caricamento