menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Annuncia il suicidio sui social e poi spegne il telefonino: ritrovato prof a Sarno

Immediatamente sono partite le ricerche da parte delle forze dell’ordine e la sua foto è stata diffusa da decine e decine di persone. Dopo qualche ora è stato rintracciato in via Bracigliano

Si sono vissute ore di angoscia, oggi, a Sarno per la scomparsa dal professore A.S. L’uomo, intorno alle 11.30, ha pubblicato un messaggio su Facebook e spento il telefonino facendo temere il peggio

Il messaggio su Fb

Il post pubblicato sui social: "Dopo aver fatto una lunga scarpinata ed aver raggiunto un posto in una località amena ed incantevole tra le montagne dell'Agro nocerino sto per compiere qualcosa di importante. Infatti, molto probabilmente, questo è l'ultimo mio post che leggete poiché fra poco spegnero' il mio cellulare e non avrò più contatti con nessuno. Sono arrivato ad una decisione non molto bella. Gli artefici che mi hanno portato a tutto ciò sono due donne ed un uomo.
Nella mia vita non ho mai fatto del male a nessuno anzi sono stato il più delle volte altruista per poi ottenere che cosa? Offese, augurandomi costantemente la morte, vilipeso, ma soprattutto vessato. È arrivato il momento non ce la faccio più. Addio
".

Il ritrovamento

Immediatamente sono partite le ricerche da parte delle forze dell’ordine e la sua foto è stata diffusa da decine e decine di persone sui social network. Fortunatamente, dopo qualche ora, il professore è stato ritrovato dagli agenti del locale Commissariato di Polizia in via Bracigliano. E’ in stato confusionale ma le sue condizioni di salute sono buone. Numerosi di messaggi di solidarietà e supporto vengono pubblicati da conoscenti e amici sul suo profilo Facebook. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento