rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Sarno

Beccati a fotografare la scheda in cabina, rischiano una denuncia

I quattro rischiano una denuncia a piede libero, dopo essere stati scoperti ad utilizzare il telefono, una volta presa la scheda e la matita per entrare nella cabina elettorale

Quattro persone sono state segnalate alle forze dell'ordine, nella giornata di domenica, perchè beccate a fotografare la propria scheda elettorale durante la due giorni di voto. E' accaduto a Sarno e a San Marzano sul Sarno. Ad accorgersi dell'uso del telefono sono stati i rispettivi presidenti e scrutatori delle sezioni interessate dal fatto, che hanno poi segnalato l'accaduto alle forze dell'ordine. 

Le denunce

I quattro rischiano una denuncia a piede libero, dopo essere stati scoperti ad utilizzare il telefono, una volta presa la scheda e la matita per entrare nella cabina elettorale. Nei casi specifici, il rumore del cellulare ha fatto scattare la segnalazione ai vari presidenti di seggio. A Nocera Inferiore, invece, circa 70 persone avrebbero rinunciato al ruolo di scrutatore, una volta sorteggiati. Sono state utilizzate, infatti, le liste dei supplenti. Lo stesso è accaduto per qualche presidente. Alla base, così come esternato anche da chi aveva accettato l'incarico, lo scarso compenso previsto per la due giorni di voto. Pur con queste difficoltà, alla fine, tutti i seggi sono stati composti regolarmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati a fotografare la scheda in cabina, rischiano una denuncia

SalernoToday è in caricamento