Sarno, in casa droga e sigarette di contrabbando: chiesto il processo

L'imputato è un 69enne italo tedesco, K.H.M. che custodiva in casa un chilo di hashish e undici di sigarette di contrabbando, introdotte illegalmente nel territorio italiano

In casa aveva sigarette di contrabbando e droga: ora finisce a processo. L'imputato è un 69enne italo tedesco, K.H.M. che custodiva in casa un chilo di hashish e undici di sigarette di contrabbando, introdotte illegalmente nel territorio italiano.

Il blitz

La droga era nascosta in più parti della casa, custodita in involucri di cellophane, con coltelli intrisi della sostanza e bilancino di precisione, a testimoniare una potenziale attività di spaccio. I militari sequestrarono anche quasi 1500 euro in contanti, trovati nelle tasche di alcuni giubbotti custoditi nell'armadio dell'uomo. Soldi contanti finiti sotto sequestro, perchè ritenuti provento dell'attività di spaccio. A seguito di ulteriori controlli, i carabinieri trovarono nel garage dell'abitazione anche 11 chili di sigarette di contrabbando. Al termine dell'indagine, la procura di Nocera Inferiore, nella figura del sostituto procuratore Roberto Lenza, ha chiesto per l'uomo, residente a Sarno, il giudizio immediato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento