menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga nascosta sulla motocicletta, sarnese di 31 anni rischia il processo per spaccio

Sulla sua moto aveva otto dosi di droga, poi un bilancino di precisione e un coltellino adoperato per il taglio, con ancora tracce di droga sulla lama

Rischia il processo per l’accusa di detenzione al fine di spaccio di un quantitativo di stupefacenti, tipo hashish, il sarnese A.L. , raggiunto dalla richiesta di rinvio a giudizio presentata dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore. Il 31enne, individuato quale punto di riferimento per diversi assuntori, venne sorpreso il 18 settembre 2015 dai carabinieri della stazione durante un controllo su strada.

Le accuse

Sulla sua moto aveva otto dosi di droga, poi un bilancino di precisione e un coltellino adoperato per il taglio, con ancora tracce di droga sulla lama. Successivamente al sequestro, l'uomo fu poi coinvolto successivamente in altre vicende giudiziarie: tra tutte, resta nota l’operazione con ritrovamento di ordigni artigianali esplosivi, saltati fuori nella sua disponibilità nel corso di un controllo svolto su tutto il territorio gli agenti del commissariato di polizia di Sarno in collaborazione con altri colleghi di reparti di zone limitrofe. In quella circostanza, con i fatti che risalgono al 2016, il 31enne fu sottoposto ad una perquisizione domiciliare. Nella stessa operazione vennero anche rinvenute all’interno della casa, circa 130 grammi di marijuana e uno scooter con targa rubata, con un avvio d’indagine per diverse contestazioni, comprensive di detenzione di materiale esplosivo e sostanze stupefacenti. Ora l’ultima azione penale nei suoi riguardi, col rischio processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento