Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Sarno

Sarno, minacce con un coltello al nuovo fidanzato della sua ex: scatta la libertà vigilata

All'esito delle indagini, è scattato il provvedimento dell'autorità giudiziaria sotto forma di misura di sicurezza. Più volte, il 36enne era stato anche arrestato

E' stato sottoposto alla libertà vigiliata un 36enne di Sarno, indagato per stalking e minacce aggravate, nei confronti della compagna e in presenza dei figli minori di lei. Secondo le accuse, avrebbe più volte maltrattato e intimato alla compagna guai ben peggiori, dopo la rottura della relazione

Le accuse

L'indagato se la sarebbe presa anche con il fidanzato della sua ex, che nessuno doveva toccare e avvicinare. Con un coltello di circa 30 centimetri, l'indagato affrontò il rivale, minacciandolo di morte. Gli episodi risalgono al 2019. All'esito delle indagini, è scattato il provvedimento dell'autorità giudiziaria sotto forma di misura di sicurezza. Più volte, il 36enne era stato anche arrestato. Dopo aver sparato ad un ragazzo che distribuiva volantini senza motivo, fu accusato anche di detenzione di armi, in particolare un fucile. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarno, minacce con un coltello al nuovo fidanzato della sua ex: scatta la libertà vigilata

SalernoToday è in caricamento