Sarno, lancia la madre giù dalle scale: figlio ingrato a processo

Il sarnese D.D. è il 24enne che finirà a processo dopo una citazione diretta a giudizio della procura. La vittima è la madre, una donna di 57 anni, costituita parte civile

Fece cadere la madre giù dalle scale, ferendola alle gambe e offedendola più volte. Il sarnese D.D. è il 24enne che finirà a processo dopo una citazione diretta a giudizio della procura. La vittima è la madre, una donna di 57 anni, costituita parte civile, che denunciò il figlio dopo un lungo periodo di sfuriate, minacce e aggressioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La violenza

Il processo si celebrerà dinanzi al giudice monocratico il prossimo 6 giugno. I fatti vanno dal 2013 all’ottobre 2016. L’uomo spinse la madre dalle scale di casa, causandole una lesione del tendine di Achille, con un taglio al sopracciglio dell’occhio e diversi punti di sutura. La donna sarebbe stata picchiata al punto da farle perdere l'equilibrio, fino alla caduta. Temendo nuove aggressioni, la vittima si rivolse prima ai sanitari e poi alle forze dell'ordine. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento