Sassi e spari contro la troupe di Striscia a Palermo, Rubano: "Vivi per miracolo"

Il giornalista cilentano pubblica le foto e si sfoga su Facebook: "Vivi per miracolo! Stiamo bene ma è stato uno dei giorni più brutti della mia vita. Andiamo avanti"

L'automobile di Striscia la Notizia

Sassi e un colpo di pistola che ha perforato la portiera dell’auto. Ieri pomeriggio Vittorio Brumotti e la sua troupe di "Striscia la Notizia" sono stati aggrediti durante una inchiesta sulla droga allo Zen di Palermo. Con lui c’era anche il giornalista cilentano Vincenzo Rubano. "Brumotti insieme alla nostra troupe - come spiega in una nota la produzione della trasmissione - si trovava nel quartiere Zen per documentare come viene gestito lo spaccio di stupefacenti, quando, usciti dall’auto, lui e i suoi collaboratori verso le 16 sono stati aggrediti da un folto gruppo di abitanti del quartiere. Insultati e minacciati di morte, si sono visti piovere addosso anche dei sassi".

La tensione

La troupe è rientrata nella vettura blindata per ripararsi dagli aggressori "quando all’improvviso - si legge ancora nella nota - il tetto è stato sfondato da un pesante blocco di cemento lanciato da un piano alto di una casa e la portiera è stata perforata da un colpo di arma da fuoco, pare di calibro 12". Brumotti non perde il sorriso e su Instagram scrive: "Un dolce saluto a tutti gli spacciatori. Avanti tutta nella nostra guerra". Mentre Rubano pubblica le foto e si sfoga su Facebook: "Vivi per miracolo! Stiamo bene ma è stato uno dei giorni più brutti della mia vita. Andiamo avanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri, che stanno indagando sul caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento