menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo sbarco di migranti a Salerno: oltre 100 minori, a bordo anche un cadavere

Approdati i 986 migranti al Porto di Salerno. A bordo della nave norvegese Siem Pilot anche un cadavere

E' approdata oggi intorno alle 15 al porto di Salerno la nave norvegese Siem Pilot, con 986 migranti, di cui oltre 100 minori. A bordo, anche il cadavere di una persona. L'operazione di sbarco è affidata come sempre dal settore socio-formativo delle politiche sociali diretto da Rosario Caliulo, dall'assessore alle Politiche Sociali, Nino Savastano, in collaborazione con le forze dell’ordine, i mediatori culturali, la protezione civile, la Caritas e le altre associazioni di volontariato.

Questa volta, si procede allo "scaglionamento" dell'operazione: in sostanza, l'accoglienza iniziata oggi, terminerà giovedì sera. Commozione, al Molo, durante il momento di raccoglimento dedicato alla persona deceduta, di circa 20 anni, in via di identificazione. Diversi, i Paesi di appartenenza dei migranti, per la maggior parte dell’Africa Subsahariana. In molti arrivano dall’Eritrea e dalla Costa d’Avorio oltre che dal Ghana, Gambia, Marocco, Somalia, Libia, Nigeria, Guinea, Malesia e Bangladesh. Tutti risultano in buone condizioni di salute, salvo qualche caso di scabbia. Dei 986, 500 resteranno in Campania, 100 per ogni provincia, gli altri distribuiti tra Abruzzo, Emilia Romagna e Piemonte, che ne accoglieranno ognuna 100, e poi Toscana, Marche, Basilicata e Molise con gruppi da 50.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento