rotate-mobile
Cronaca

Nuovo sbarco a Salerno: in arrivo 172 migranti con la "Aita Mari"

"Aita Mari naviga verso Salerno - afferma la Ong - porto di sbarco indicato dall'Italia, a più di un giorno e mezzo di navigazione"

E' Salerno il porto assegnato dalle autorità italiane alla AitaMari, l'imbarcazione di Salvamento Maritimo Humanitario che, insieme a Nadir di Resqship, ha soccorso 172 persone a sud ovest di Lampedusa. "Aita Mari naviga verso Salerno - afferma la Ong - porto di sbarco indicato dall'Italia, a più di un giorno e mezzo di navigazione". 

La reazione

"Una follia! Ogni nave è necessaria in questo momento. Non c'è motivo di inviare una delle due navi attive in un porto così lontano. Questa è la politica europea che cerca di togliere di mezzo le navi Sar civili. Il fatto che le persone anneghino per questo, ovviamente le lascia indifferenti" denuncia Resqship commentando l'assegnazione del porto salernitano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo sbarco a Salerno: in arrivo 172 migranti con la "Aita Mari"

SalernoToday è in caricamento