menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimo sbarco a Salerno, in arrivo una nave con 320 migranti

Già allertate la Protezione Civile, la Croce Rossa e le forze dell'ordine che, nella serata di oggi, si incontreranno in Prefettura per organizzare i centri di accoglienza

Settimo sbarco di migranti a Salerno. A distanza di alcuni mesi, domani mattina, sempre intorno alle 10, è previsto nel porto del capoluogo l'arrivo di una nuova nave della Marina Militare con a bordo circa 320 persone, che, nelle scorse ore, sono approdate sulle coste siciliane dell'isola di Lampedusa.

Già allertate la Protezione Civile, la Croce Rossa, l'Ufficio Diocesano Migrantes, la Caritas le forze dell'ordine e le associazioni, tra cui Migranti senza Frontiere: in serata si è tenuto il vertice in Prefettura per organizzare i centri di accoglienza. La nave è la Durand de La Penne che attraccherà al "Molo 3 Gennaio". I profughi, riferiscono dalla Prefettura, sono in gran parte di nazionalità nord africana: tra di loro, 30 donne, di cui alcune in gravidanza, e 19 bambini. Non si segnalano casi di patologie sanitarie specifiche.

In campo anche i sindacati: "La Cgil di Salerno - recita un comunicato - garantirà il suo contributo e sarà presente al porto con i suoi mediatori culturali in lingua araba, francese ed inglese per fornire ascolto, assistenza e dare supporto al prezioso lavoro delle forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento