menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Caliulo

Caliulo

Nuovo sbarco a Salerno, il Prefetto ricorda il Direttore Caliulo: "Ci mancherà domani"

Il Prefetto: "Ogniqualvolta c'era un problema, lui era lì sempre. E c'era nella sua grande umanità e capacità di risolvere le cose. E' un pezzo di Salerno che non c'è più"

A margine della cerimonia in onore delle Forze Armate che si è tenuta questa mattina in piazza Amendola, il Prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, ha ricordato, commosso, l'insostituibile direttore Rosario Caliulo del settore socio-formativo delle Politiche Sociali del Comune, scomparso a settembre. Per la prima volta, domani, il boss buono, non potrà essere in prima linea nell'accoglienza degli stranieri che sbarcheranno a Salerno.

Parla il Prefetto

"Ci addolora sapere che ci siano dei morti a bordo della nave. Si cerca di salvare quante più persone possibile, ma capita, purtroppo, che non tutti ce la facciano ad arrivare sani e salvi sulle nostre coste. Anche loro, in qualche modo, sono vittime delle guerre  - ha esordito il Prefetto - Raccoglieremo altre vittime e la nostra città si prepara come sempre. E mi sia consentito ricordare l'amico Caliulo che ci mancherà domani, come persona, ma anche come straordinario professionista. Ogniqualvolta c'era un problema, lui era lì sempre. E c'era nella sua grande umanità e capacità di risolvere le cose. E' un pezzo di Salerno che non c'è più e tutti noi ci sforzeremo anche per onorare Caliulo domani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento