rotate-mobile
Cronaca Scafati

Scafati, accoltella coinquilino e aggredisce padrone di casa dopo una lite: indagato straniero

Alla base dell'aggressione problemi di affitto e richieste di soldi, che secondo la Procura sarebbero viziate da irregolarità palesi, al punto che si valuta anche il reato di immigrazione clandestina

Colpisce con un coltello il suo coinquilino poi aggredisce anche il padrone di casa. Pare per problemi di affitto. Su questo episodio indagano i carabinieri della tenenza di Scafati, impegnati giorni fa in un'inchiesta che vede al momento ferite, in ospedale, due persone

La storia

Una delle persone ferite sarebbe anche irregolare sul territorio italiano, rischiando infatti un decreto di espulsione. Alla base dell'aggressione problemi di affitto e richieste di soldi, che secondo la Procura sarebbero viziate da irregolarità palesi, al punto che si valuta anche il reato di immigrazione clandestina. L'uomo che aveva colpito il padrone di casa con un coltello, dopo un litigio fatto con il suo coinquilino, è al momento indagato e rischia, a sua volta l'espulsione, essendo irregolare anch'egli sul territorio italiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scafati, accoltella coinquilino e aggredisce padrone di casa dopo una lite: indagato straniero

SalernoToday è in caricamento