menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scafati, non accetta la multa e aggredisce carabiniere: arrestato

E' accaduto a Scafati, due giorni fa, quando un carabiniere ha fermato il suo aggressore in una piazza della frazione di San Pietro

Aggredisce un carabiniere della tenenza perché non accetta la multa. Era senza il tagliando assicurativo. E' accaduto a Scafati, due giorni fa, quando un carabiniere ha fermato il suo aggressore in una piazza della frazione di San Pietro. Insieme ad un collega è stato aggredito. Uno dei due è stato costretto anche a recarsi in ospedale, a Nocera Inferiore, per leggere ferite riportate. L'uomo, che aveva mostrato evidente contrarietà per la sanzione che da li a poco avrebbe preso, è stato invece arrestato e sottoposto a fermo, in attesa del rito per direttissima. La solidarietà per il militare aggredito è giunta dal gruppo “Scafati in Movimento”. «Condanniamo l’episodio di violenza avvenuto a San Pietro», ha spiegato l’attivista Peppe Sarconio. «Questo riporta all’attenzione dell’opinione pubblica l’ampliamento dell’attuale tenenza dei carabinieri a Compagnia. Scafati resta terra di frontiera e lo Stato deve dare una risposta concreta a chi, con la violenza, prova a dettare legge».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
  • social

    Ansia: il nuovo singolo di Keyra

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento