"Devi pagarmi l'affitto", lite degenera in rissa a Scafati: due feriti

L'episodio si è verificato in via Benedetto Accardi. Solo il tempestivo intervento dei carabinieri ha evitato che la situazione degenerasse. Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118

Poteva finire in tragedia una violenta lite verificatasi, nei giorni scorsi, in via Accardi a Scafati. Protagonisti una donna, il suo compagno e un pregiudicato di 55 anni. E, proprio quest’ultimo, avrebbe iniziato la discussione dai toni accesi sfociata in un’aggressione vera e propria nei confronti della coppia

La dinamica

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, tutto sarebbe scaturito dal fatto che la donna, che abita in un appartamento di proprietà del 55enne, sarebbe in ritardo da qualche mese con il pagamento dell’affitto. Di qui le pressioni da parte dell’uomo che, nei giorni scorsi, hanno scaturito prima il violento litigio con la donna, che avrebbe ricevuto anche uno schiaffo, e poi la colluttazione tra il suo compagno e il proprietario di casa, nel corso della quale quest’ultimo è stato colpito al petto con un cacciavite. Sul posto, successivamente, sono giunti i militari dell’Arma e i sanitari del 118 che hanno trasportato i due uomini in ospedale per le cure mediche del caso. Entrambi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • De Luca sul Covid: "In Campania non si andrà nelle seconde case", poi annuncia i lavori a Salerno e Battipaglia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento