menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aliberti

Aliberti

Aliberti torna a Scafati per Pasqua: "Ringrazio Dio e chi ha avuto cuore"

L'ex sindaco, attualmente domiciliato a Nocera Superiore, non potrà uscire dall’abitazione situata in via Aquino ma potrà incontrare tutti per lo scambio degli auguri pasquali

Feste di Pasqua in famiglia per l’ex sindaco di Scafati Pasquale Aliberti. Il tribunale di Nocera Inferiore, infatti, gli ha concesso un permesso speciale per tornare  in città e trascorrere la domenica di Pasqua e il lunedì di Pasquetta insieme alla sua famiglia: la moglie Monica Paolino (consigliere regionale), i due figli e i genitori.

Il fatto

Aliberti, attualmente domiciliato a Nocera Superiore, non potrà uscire dall’abitazione situata in via Aquino ma potrà incontrare tutti: familiari e amici per lo scambio degli auguri pasquali. Il divieto di dimora a Scafati gli venne applicato lo scorso mese di dicembre in sostituzione degli arresti domiciliari. Aliberti è tuttora indagato, insieme alla moglie, al fratello e ad altre persone, per scambio elettorale politico mafioso.

Il commento di Aliberti

Che possa essere la ripartenza, la speranza e la resurrezione di chi vive nella sofferenza, la solitudine e il #dolore delle cicatrici che sanguinano: trovate la forza di rialzarvi, sempre. Per me, nonostante tutto, sarà una Pasqua speciale, del ritornomomentaneo a casa, dopo 451 giorni, nei miei affetti più cari: di questo ringrazio Gesù e chi ha avuto cuore. Dio c'è

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento