Armi nascoste nel suo giardino, condanna definitiva per 35enne di Scafati

La Suprema Corte ha rigettato il ricorso presentato dalla difesa a carico dell’imputato confermando la pena d’appello

Foto d'archivio

Diventa definitiva la condanna per possesso di armi per un 35enne di Scafati, arrestato nel dicembre 2017 a Sant’Egidio del Monte Albino e processato con rito alternativo, con la pena di tre anni emessa dal gup scontata in appello a due anni e dieci mesi. In particolare, l’uomo era accusato di detenzione illecita di armi e riciclaggio, per il possesso ingiustificato di diverse armi nascoste in un capanno nel giardino di pertinenza della propria abitazione, a Sant’Egidio Monte Albino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Cassazione

La Suprema Corte ha rigettato il ricorso presentato dalla difesa a carico dell’imputato confermando la pena d’appello, ribadendo la piena utilizzabilità delle dichiarazioni spontanee raccolte in fase preliminare. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Coronavirus: due nuovi casi positivi a Salerno e uno a Scafati

  • Covid-19, positivo un 16enne a Salerno: 32 casi nel Cilento

  • Meteo in Campania, è in arrivo un'ondata di calore: il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento