menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Choc a Scafati, coppia di fidanzati presa a calci e pugni da una baby gang: si indaga

Una banda di ragazzini si è avvicinata a due 17 enni minacciandoli con un coltellino di consegnare subito il cellulare e i soldi che avevano con sé. Al loro rifiuto è scattata l'aggressione

Presi a calci e pugni da una baby gang per un telefonino e i portafogli. Il drammatico episodio di violenza è accaduto domenica sera a Scafati, nei pressi del Comune, quando un gruppo di ragazzi appena maggiorenni hanno avvicinato una coppietta che stava trascorrendo qualche minuto di svago sulla panchina del municipio. Improvvisamente la banda di ragazzini si è avvicinata ai due 17 enni minacciandoli con un coltellino di consegnare subito il cellulare e i soldi che avevano con sé. I due ragazzi inizialmente, vedendo che si trattava fondamentalmente di coetanei si sono opposti alla richiesta. Lo rivela il quotidiano Metropolis oggi in edicola.

Ma i ragazzini non hanno mollato l’osso ed hanno mantenuto la ragazza picchiando il giovane 17enne. Il ragazzo è stato colpito con calci e pugni ma per fortuna non ha riportato gravi ferite. A quel punto la fidanzata ha consegnato ai bulli il suo telefonino, modello I-phone, e anche i soldi che aveva con sé, circa 25 euro. Loro invece di forza hanno preso dalla tasca del ragazzino circa 15 euro e il telefono, modello Samsung. La banda ha subito preso il largo riuscendo a scappare indisturbata. Subito i due minorenni hanno contattato i propri genitori che sono andati a prenderli davanti al municipio.

I giovani hanno raccontato alle loro famiglie di aver visto in faccia i bulli ma di non essere in grado di riconoscerli nonostante avessero un marcato accento scafatese. Invece, il ragazzo non si è recato in ospedale in quanto la ferita al volto, avuta a seguito dei pugni ricevuti, è stata medicata dal padre del ragazzo, noto medico di base di Scafati. I due hanno deciso di sporgere denuncia presso la locale tenenza dei carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento