Scafati, avvisa il figlio dell'indagine e torna in carcere

Torna in carcere Nikita Ignatova Zarkova, la 56enne bulgara arrestata a fine settembre perchè accusata di aver sequestrato in casa una giovane connazionale, badante, riducendola in stato di schiavitù per oltre sei mesi in un’abitazione di Scafati

Torna in carcere Nikita Ignatova Zarkova, la 56enne bulgara arrestata a fine settembre perchè accusata di aver sequestrato in casa una giovane connazionale, badante, riducendola in stato di schiavitù per oltre sei mesi in un’abitazione di Scafati, ai confini con Boscoreale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La storia

La straniera è indagata insieme al figlio e alla moglie di quest'ultimo. Entrambi sono irreperibili ma destinatari di un'ordinanza cautelare in carcere chiesta e ottenuta dalla Dda Antimafia di Napoli. Dopo l’arresto, la donna fu sottoposta agli arresti domiciliari, ma secondo nuove indagini, sarebbe riuscita a mettersi in contatto con il figlio, ricercato, mettendolo al corrente di essere stata arrestata. Circostanza che è costata alla stessa un aggravamento della misura custodiale attuale, con il ritorno in carcere, formalizzato dai carabinieri di Scafati. La donna, insieme al marito invece, era riuscita a sottrarsi all'arresto alla fine di settembre. I carabinieri sono da quel giorno sulle loro tracce. I due sarebbero riusciti a tornare in Bulgaria. Una volta in Italia, la ragazza sarebbe stata privata di passaporto e cellulare dall’uomo di casa, I.V.V. , senza la possibilità di avere più contatti con la famiglia d’origine. Dopo essere stata segregata in casa, sarebbe stata picchiata con delle catene e affidata alla sorveglianza di V.I.I. Contestualmente, le furono anche sequestrati i documenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento