menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scafati, forzarono auto rubando bancomat e documenti: ora rischiano il processo

Il 18 novembre del 2016, a Scafati, forzarono le porte di un auto, rubando dall'interno un borsello con dentro documenti, un bancoposta ed un bancomat

Rischiano il giudizio due uomini, originari del napoletano, accusati di furto aggravato e utilizzo illecito di carta bancomat. Il 18 novembre del 2016, a Scafati, forzarono le porte di un auto, rubando dall'interno un borsello con dentro documenti, un bancoposta ed un bancomat. Poi, si diressero verso una banca in via Martiri d'Ungheria, prelevando circa 200 euro, per poi effettuare una seconda transazione all'ufficio postale di via Melchiade. La vittima, resasi conto di essere stata derubata, denunciò tutto ai carabinieri, che riuscirono ad identificare i due ladri, poi finiti in misura cautelare agli arresti domiciliari. I due rischiano ora il processo con il giudizio immediato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento