rotate-mobile
Cronaca Scafati

Spari contro un bar nel napoletano, assolto 41enne salernitano

L'uomo fu arrestato a Salerno anni fa, dopo un periodo nel quale fu ritenuto irreperibile

Assolto per non aver commesso il fatto. Un uomo di Scafati esce dal processo per la sparatoria contro un bar di Poggiomarino, nel 2018. L'uomo, un 41enne, fu arrestato a Salerno anni fa, dopo un periodo nel quale fu ritenuto irreperibile. 

L'indagine

Fu prima raggiunto da un decreto di fermo della Procura di Torre Annunziata, in quanto ritenuto responsabile di una sparatoria contro un bar. Ad agire un commando, che esplose diversi colpo di kalashnikov all'esterno dell'attività commerciale. Il 41enne fu trovato in un negozio mentre faceva compere. Era ottobre del 2018. L'imputato, difeso dal legale Ivan Nigro, fu poi rimesso in libertà in sede di Riesame. Il Tribunale di Torre Annunziata lo ha ora assolto, insieme ad un uomo di nazionalità marocchina, sotto giudizio per le stesse ipotesi di reato. Dall'ascolto di alcuni dei tecnici che svolsero le indagini, sarebbero infatti emerse alcune lacune. Da attendere, ora, il deposito delle motivazioni della sentenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari contro un bar nel napoletano, assolto 41enne salernitano

SalernoToday è in caricamento