Scafati, giocavano nel retro di un bar a poker: scatta la chiusura

Lo scorso week end, i caschi bianchi hanno effettuato dei controlli in un bar di via Avigliano

Giocavano a poker nel retro di un bar, scattano i controlli della polizia municipale a Scafati. Lo scorso week end, i caschi bianchi hanno effettuato dei controlli in un bar di via Avigliano. Gli uomini agli ordini del comandante Giovanni Forgione hanno trovato alcuni tavoli verdi, sui quali diverse persone erano impegnate a giocare a poker. Il gioco era in corso in un'altra sala, più piccola, interna al locale. Pare che i controlli siano stati decisi dopo diverse segnalazioni giunte dallo stesso bar, che riferivano di aggressioni tra una o più persone. Al momento, la commissione straordinaria del comune ha disposto la chiusura del locale, salvo ricorsi al tribunale amministrativo da parte dei titolari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento