Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, a Scafati carabinieri beccano anziani a giocare a bocce: scattano le multe

La scoperta ieri pomeriggio, quando i militari hanno sorpreso gli anziani che passavano il tempo a giocare una partita all’interno di un bocciodromo

Giocavano a bocce, in tutta tranquillità e in sfregio alle prescrizioni da contagio da Covid-19. Un gruppo di anziani è stato denunciato a Scafati, in località Bagni, dai carabinieri di Nocera Inferiore impegnati in un servizio di controllo su tutto il territorio dell’agro nocerino. 

I controlli

La scoperta ieri pomeriggio, quando i militari hanno sorpreso gli anziani che passavano il tempo a giocare una partita all’interno di un bocciodromo. Sono stati interrotti dai militari e denunciati. I controlli nell'Agro nocerino sarnese proseguono senza sosta, con posti di blocco e verifiche nei punti nevralgici del territorio. Ancora oggi, sono molte le persone sorprese in strada senza alcuna necessità, nonostante le ordinanze, a giorni anche con l'obbligo di mascherine, che vietano di uscire di casa se non dietro giustificazione prevista dal Governo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Scafati carabinieri beccano anziani a giocare a bocce: scattano le multe

SalernoToday è in caricamento