Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Scafati

Scafati, girava con una bomba in auto: confermato carcere per un 30enne

Sull'episodio sono in corso ulteriori indagini per capire il ruolo del ragazzo, ma soprattutto dell'uso legato a quell'ordigno, già pronto per essere utilizzato, secondo indagini degli artificieri

Resta in carcere il giovane di Sarno, arrestato a Scafati giorni fa dopo un breve inseguimento, perchè possedeva in auto una bomba artigianale di 4 chili. Ieri mattina il gip ha convalidato l'arresto, lasciando il ragazzo in carcere. La difesa ha annunciato, invece, Riesame.

La scoperta

Il ragazzo, 30enne, fermato in via Poggiomarino, non si era fermato all'alt della Guardia di Finanza. Poi la scoperta nell'auto, con materiale esplosivo devastante, al punto da spingere la Procura a contestare l'accusa di detenzione di arma da guerra. Sull'episodio sono in corso ulteriori indagini per capire il ruolo del ragazzo, ma soprattutto dell'uso legato a quell'ordigno, già pronto per essere utilizzato, secondo indagini degli artificieri. Dinanzi al giudice, il giovane ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scafati, girava con una bomba in auto: confermato carcere per un 30enne

SalernoToday è in caricamento