Cronaca

Crollo di calcinacci alla scuola "Pacinotti" di Scafati: esplode la polemica

L'opposizione: "Il Partito Democratico che governa il Paese, la Regione la Provincia è unico responsabile e pare, evidentemente, più interessato ad interventi ed attività che possono assicurare un ritorno immediato in termini di consenso"

I calcinacci

Paura all’istituto superiore statale “A. Pacinotti” di Scafati, dov’è crollato l’intonaco sulle scale, tra il primo e il secondo piano,  che conducono ai laboratori. Fortunatamente il crollo si è verificato nella notte. A fare la scoperta, questa mattina, bidelli e docenti, che hanno prontamente allertato la preside Adriana Milo, la quale ha chiesto subito l’intervento dei tecnici della Provincia.

La polemica

Ciò che è accaduto ha fatto esplodere la polemica politica con la senatrice del M5S Luisa Angrisani che annuncia: “In qualità di Membro della Commissione Istruzione del Senato chiederò che si faccia luce su questo grave accaduto. La sicurezza degli alunni viene prima di tutto e deve essere garantita dalle istituzioni. La Provincia di Salerno dovrà darne spiegazione”. Dure critiche anche dai consiglieri provinciali di Forza Italia Roberto Celano e Giuseppe Ruberto: “La sicurezza degli studenti dovrebbe essere per qualsivoglia amministrazione una priorità imprescindibile. Tante, troppe scuole della provincia, invece, cadono a pezzi, con gravi ed irrisolti problemi strutturali. Il Partito Democratico che governa il Paese, la Regione la Provincia è unico responsabile e pare, evidentemente, più interessato ad interventi ed attività che possono assicurare un ritorno immediato in termini di consenso. Il Presidente della Provincia e l'intera amministrazione intervengano immediatamente presso i loro referenti nazionali e regionali per pretendere le risorse necessarie alla messa in sicurezza dei plessi scolastici. Ora è il momento di interventi risolutivi e prioritari che appaiono non più procrastinabili, basta procedere con slogan e propaganda politica. Il Presidente Strianese difenda le comunita' governate e chieda con fermezza e senza esitazioni le risorse necessarie da destinare quantomeno agli interventi ed ai servizi essenziali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo di calcinacci alla scuola "Pacinotti" di Scafati: esplode la polemica

SalernoToday è in caricamento