Sorelle di Scafati l'una contro l'altra in un processo per i soldi della madre defunta

L'imputata è una donna denunciata dalla sorella per aver preso dei soldi da un conto intestato alla loro madre, all'ufficio postale, pari a circa 8000 euro

Avrebbe intascato soldi provenienti dal conto corrente della madre defunta, senza dirlo agli altri fratelli e sorelle. Ora dovrà difendersi dall'accusa di appropriazione indebita, per la quale è stata mandata a giudizio su decreto della procura di Nocera Inferiore. L'imputata è una donna di Scafati, denunciata dalla sorella per aver preso dei soldi da un conto intestato alla loro madre, all'ufficio postale, pari a circa 8000 euro. Starà ora al giudice monocratico stabilire le responsabiltà della donna. Ad avvisare gli altri potenziali eredi di quei prelievi, seppur dietro domanda precisa, sarebbe stato proprio l'ufficio postale. La donna, avendo anch'ella cointestato il conto, aveva possibilità di prelevare. Ma tutto cambia con il decesso di un genitore, come disciplina la pratica di successione. Il processo partirà nei prossimi mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento