Somministrava diete "sprovvisto" del titolo, indagato professionista scafatese

Le indagini sarebbero partite dalla segnalazione dell'ordine professionale, sulla posizione lavorativa dell'indagato

E’ indagato per esercizio arbitrario della professione un giovane di Scafati, accusato dalla procura di Nocera Inferiore di aver promosso e somministrato piani e diete alimentari ad alcune persone, ma senza essere stato in possesso di alcun titolo abilitativo. Le indagini sarebbero partite dalla segnalazione dell'ordine professionale, sulla posizione lavorativa dell'indagato. La procura avrebbe poi ascoltato alcune persone che si sarebbero rivolte proprio a quello studio, nel quale tuttavia non avrebbe lavorato solo il ragazzo, ma anche ulteriori professionisti. Con l'indagine chiusa, l'indagato potrà chiarire la sua posizione, attraverso memorie difensive o richieste di interrogatorio da inoltrare al sostituto procuratore titolare dell’indagine. 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Mare sporco a Salerno: denunce e proteste dei cittadini

  • Sette cartomanti in poche centinaia di metri: nuova "invasione" sul lungomare

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Incidente a Giovi: ecco le condizioni di salute dei quattro feriti

Torna su
SalernoToday è in caricamento