Dirigente del comune di Scafati minacciata da una famiglia, indagano i carabinieri

La famiglia aveva da poco subito lo sfratto, avendo occupato abusivamente un immobile Iacp

La responsabile degli uffici Gare e Appalti, Commercio, Suap e gestione degli immobili comunali, Anna Sorrentino, è stata minacciata e quasi aggredita nel suo ufficio. E' accaduto ieri, al Comune di Scafati, durante l'orario di lavoro. La dirigente è stata affrontata da una coppia, in mattinata, giunta in comune per parlare con un responsabile. La famiglia aveva da poco subito lo sfratto, avendo occupato abusivamente un immobile Iacp. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

La classe politica, a partire dal sindaco, ha espresso massima solidarietà alla dirigente per quanto accaduto, in ragione della serietà e abnegazione che la stessa impiega nello svolgere il proprio compito. Come la gestione degli immobili comunali e di chi vi risiede al suo interno, circostanza certamente non semplice da affrontare, vista la delicatezza e le difficoltà che ruotano intorno ad alcuni nuclei familiari. La dirigente ha sporto denuncia ai carabinieri per quanto accaduto. Da capire anche come la coppia sia arrivata fino all'ufficio della donna, che pare avesse terminato il suo orario di visite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento