rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Scafati

Scafati, avviati i lavori per il dragaggio del canale Bottario: scontro Cascone-Paolino

Questa mattina è stato aperto il cantiere per il quale, insieme all’intervento programmato per il canale Casadodici, è stato stanziato 1 milione di euro di fondi regionali

Sono iniziati, questa mattina, i lavori di dragaggio del canale Bottario, situato in via Diaz a Scafati, per il quale, insieme all’intervento programmato per il canale Casadodici, è stato stanziato 1 milione di euro di fondi regionali.

Parla De Luca

La polemica

Ma sui tempi dei lavori divampa lo scontro politico. Presente all’avvio del cantiere il consigliere regionale Luca Cascone (De Luca Presidente): “Risale al 1991 l'ultimo intervento di manutenzione straordinaria e rimozione dei rifiuti dei canali Bottaro e Casadodici. Dopo circa 30 anni – spiega -  si riparte dal dragaggio, il primo dei quattro interventi programmati dalla Giunta De Luca per un totale di 400 milioni di euro per ridurre i diffusi fenomeni di allagamento nel bacino del fiume Sarno”. Critiche arriva dal consigliere regionale Monica Paolino (Forza Italia) che si pronuncia anche sulla possibile presenza di De Luca: “Si apre ufficialmente la sfilata per le regionali 2020. Il governatore arriva a Scafati per inaugurare i lavori di dragaggio del canale Bottaro. Questo, a pochi mesi dalla fine del suo mandato e dopo l'impegno del governo Caldoro e dell'assessore Cosenza, che per quest'opera riuscirono ad impegnare ben 5 milioni di euro!  Un po' come trovarsi davanti ad una torta già pronta, aggiungerci la ciliegina e dire: "L'ho fatta io!". A questo punto, passerella per passerella, prima della fine del suo mandato, aspettiamo l'apertura del Pronto Soccorso a Scafati, come promesso prima delle Politiche. Cambia il tema, ma non cambia la musica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scafati, avviati i lavori per il dragaggio del canale Bottario: scontro Cascone-Paolino

SalernoToday è in caricamento