rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Scafati

Droga in auto, prova a scappare in autostrada: giovane condannato

Inizialmente, il ragazzo insieme all'amico rispondeva in concorso di detenzione di scarsi cento grammi di hashish

Hanno chiuso il processo con il rito alternativo i due salernitani fermati a Scafati, giorni fa, in possesso di droga, dopo un’operazione della Polstrada di Angri all'altezza di Scafati. Il tribunale ha assolto un 21enne, mentre ha condannato ad otto mesi il secondo giovane, di 22 anni. Inizialmente, entrambi rispondevano in concorso di detenzione di scarsi cento grammi di hashish

L'indagine

La droga era stata trovata al di sotto del sedile passeggero dell’autovettura. I due erano a bordo di una Ford Fiesta di colore grigio. Ad intercettarli era stata una pattuglia della stradale. I due, dopo l'udienza per direttissima, hanno chiesto e ottenuto di essere giudicati con il rito alternativo, beneficiando di uno sconto previsto e ottenendo un giudizio favorevole a fronte della vicenda contestata. La polizia li aveva arrestati dopo un breve inseguimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in auto, prova a scappare in autostrada: giovane condannato

SalernoToday è in caricamento