Beccato con hashish e cocaina, giovane scafatese condannato a 4 anni

Un controllo effettuato dai carabinieri, aveva portato alla scoperta di diversi grammi delle varie sostanze stupefacenti, pronte per essere spacciate e in parte consegnate, spontaneamente dal ragazzo

E' stato condannato a 4 anni e 4 mesi un giovane di Scafati di 26 anni, S,S, arrestato lo scorso 4 settembre dai carabinieri perchè in possesso di hashish, cocaina e marijuana. L'accusa era di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Un controllo effettuato dai carabinieri, aveva portato alla scoperta di diversi grammi delle varie sostanze stupefacenti, pronte per essere spacciate e in parte consegnate, spontaneamente dal ragazzo, durante una perquisizione. Difeso dal legale Maria Cammarano, il ragazzo ha chiuso l'iter con il rito abbreviato, dinanzi al giudice del tribunale di Nocera Inferiore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento