menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico di droga a Scafati, le accuse reggono anche al Tribunale del Riesame

Secondo le accuse, con indagini condotte sul campo dalla Squadra Mobile di Salerno, a Scafati sarebbe esistito un gruppo impegnato in un traffico di ingenti quantitativi di droga, tra cocaina, hashish e marijuana

Traffico di droga a Scafati,  il Riesame conferma l'impianto accusatorio dell'indagine della Dda, con 5 persone indagate, con l'accusa principale di associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti. Secondo le accuse, con indagini condotte sul campo dalla Squadra Mobile di Salerno, a Scafati sarebbe esistito un gruppo impegnato in un traffico di ingenti quantitativi di droga, tra cocaina, hashish e marijuana, con la contestazione dell'articolo 74.

L'indagine

In carcere finirono tre persone, di cui uno ritenuto vicino ad "ambienti della criminalità organizzata". Proprio partendo da lui, gli agenti di polizia raccolsero diversi elementi, tra intercettazioni ambientali e telefoniche, ricostruendo un giro di contatti e sodali, impegnati a trattare e vendere elevati quantitativi di stupefacente. Tra le accuse mosse dalla procura Dda, la cessione di un paio di chili di cocaina e la trattativa per ulteriori trenta di marijuana. Per uno degli indagati, la Mobile utilizzò un software spia, una sorta di virus, installato sul suo telefono, in grado di captare parole e movimenti del soggetto. Per almeno due degli indagati, ritenuti promotori materialmente della gestione del traffico di stupefacente, il gip ha ravvisato il pericolo di fuga. I due, in occasioni diverse, si sarebbero attivati per allontanarsi da Scafati durante le indagini della Dda. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento