Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Scafati

Scafati", inchiesta "My Love": condanne e processi per i tre gruppi che gestivano droga

Circa 60 anni di reclusione per chi organizzava gli affari della droga acquistata dai mediatori dall'Olanda e dalla Spagna per l'Agro nocerino sarnese e parte dei Vesuviani

Processo My Love, arriva la sentenza di primo grado sul sistema dello spaccio con base a Scafati. Venti le condanne, con 13 rinvii a giudizio, per i rispettivi imputati che hanno scelto il patteggiamento. Il resto ha invece chiesto un rito abbreviato. Circa 60 anni di reclusione per chi organizzava gli affari della droga acquistata dai mediatori dall'Olanda e dalla Spagna per l'Agro nocerino sarnese e parte dei Vesuviani. 

Il blitz

Il blitz dell'autunno scorso fu coordinato dalla Dda di Salerno, che sgominò gruppi dediti allo smercio di sostanze stupefacenti provenienti dall'Olanda e dalla Spagna per inondare il mercato scafatese e dell’hinterland vesuviano. Nel procedimento penale gli imputati sono 48 tra cui spiccano volti noti alla giustizia, tra cui quelli implicati nell'omicidio di Armando Faucitano. Il gruppo, secondo le accuse della Procura Antimafia di Salerno, avrebbe trafficato in cocaina, hashish e marijuana, organizzando il giro di spaccio anche tramite collegamenti e legami internazionali - come l’Olanda - e approvvigionamenti a Boscoreale e nel resto dell’area napoletana. Alcuni di loro, inoltre, avrebbero avuto anche disponibilità di armi. Due episodi che spinsero i carabinieri ad allargare l’indagine, fino ad arrivare all’omicidio di Armando Faucitano, ucciso il 26 aprile 2015 in piazza Genova a Scafati per una partita di droga non pagata, e l’attentato ai danni del bar My Love (da cui il blitz dell’Antimafia ha preso il nome). Il collegio difensivo era composto tra gli altri dagli avvocati difensori Giuseppe Fedele, Gennaro De Gennaro, Stefania Pierro, Stella Criscuolo, Giovanna Coppola, Rosa Malinconico, Stefania Lorica, Giuseppe De Luca, Antonio Pentone e Giovanni Conte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scafati", inchiesta "My Love": condanne e processi per i tre gruppi che gestivano droga

SalernoToday è in caricamento