Scafati, spacciava insieme al fratello e al nipote: tutti a processo

L'indagine che li riguardava era partita dal ritrovamento di circa 100 grammi di cocaina e 100 grammi di marijuana nascosti in una cassetta nello stabile dove abita E.S. Sia lui che il fratello vantano diversi precedenti specifici

A processo per detenzione ai fini di spaccio: una gestione tutta familiare, costata caro a due fratelli e al figlio di uno dei due. Sono E.S. , G.S. e S.S. , raggiunta da richiesta di rito immediato dalla Procura di Nocera Inferiore. Qualche settimana fa, erano stati destinatari di una misura cautelare - tra carcere e domiciliari - eseguita dai carabinieri di Nocera Inferiore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine


L'indagine che li riguardava era partita dal ritrovamento di circa 100 grammi di cocaina e 100 grammi di marijuana nascosti in una cassetta nello stabile dove abita E.S. Sia lui che il fratello vantano diversi precedenti specifici. Con il figlio S.S. , sono accusati di aver gestito una fiorente attività di spaccio. La procura effettuò anche degli accertamenti patrimoniali che consentirono di far luce sulla redditività dei traffici posti in essere dal noto nucleo familiare. I carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, oltre a sequestrare la droga e la somma contante di 13.000 euro nel corso del primo intervento, eseguirono anche un decreto di sequestro preventivo per ulteriori 400.000 euro, depositati in conti correnti e prodotti finanziari rinvenuti nella disponibilità degli indagati, insieme ad una Mercedes ed un motoveicolo anch’essi risultati verosimilmente acquistati con ricavi provenienti dalle attività di spaccio. L'indagine portò alla denuncia anche di altre cinque persone a piede libero. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

  • Coronavirus: contagiata una persona a Vallo, il nuovo caso

Torna su
SalernoToday è in caricamento