Tentarono furto in un opificio di Scafati, in borsa martelli e seghe metalliche

I tre protagonisti sono ora stati raggiunti dal rinvio a giudizio chiesto e ottenuto dalla Procura di Nocera Inferiore

Tentarono un colpo in un ex opificio industriale a Scafati, ma l'intervento dei carabinieri fu provvidenziale per evitarlo. I tre protagonisti sono ora stati raggiunti dal rinvio a giudizio chiesto e ottenuto dalla Procura di Nocera Inferiore. Si tratta di S.O. , F.C. e F.C. , due residenti a Scafati e uno a Sant'Antonio Abate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colpo fallito

I fatti risalgono all'11 aprile 2018, quando i tre riuscirono a danneggiare parte di una recinzione esterna in ferro, per entrare all'interno del complesso individuato per il colpo. L'obiettivo erano alcuni macchinari, ma il furto non riuscì grazie all'intervento dei carabinieri. Quello che i militari trovarono addosso ai tre fornì, in seguito, ulteriori elementi di colpevolezza in fase di indagine, costati poi al gruppo un processo per furto aggravato. In uno zaino avevano un flex, una prolunga elettrica, un seghetto metallico, un martello, quattordici chiavi a boccole di varie misure, tre chiavi a cricchetto, ventiquattro chiavi esagonali di varie misure, una riduzione elettrica, un paio di guanti e un gruppo elettrogeno. Ma nessuno dei tre seppe fornire motivazioni valide su tutto quel materiale, poi sottoposto a sequestro. E che è valsa ai tre anche l'ulteriore accusa di possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento