rotate-mobile
Cronaca Scafati

Tenta furto in una villa a Scafati: i proprietari lo consegnano ai carabinieri

L'episodio risale al 4 maggio scorso. A finire agli arresti domiciliari D.P. , 39enne scafatese con diversi precedenti. L'uomo era entrato all'interno dell'abitazione scavalcando un cancello, poi rompendo una finestra

Tenta un furto in una villa in via Dante Alighieri, a Scafati, ma viene bloccato dai proprietari di casa, che riescono a consegnarlo ai carabinieri al termine di una scazzottata. L'episodio risale al 4 maggio scorso. A finire agli arresti domiciliari D.P. , 39enne scafatese con diversi precedenti. L'uomo era entrato all'interno dell'abitazione scavalcando un cancello, poi rompendo una finestra. Dopo aver messo a soqquadro i vari ambienti alla ricerca di oggetti preziosi - questa l'ipotesi dei carabinieri della tenenza di Scafati - è stato notato dal proprietario di casa, un imprenditore, che ha cercato di bloccarlo insieme ad altre persone in sua compagnia, tra le quali il figlio. Il titolare della villa, nella concitazione, si è beccato una serie di pugni al volto, prima dell'arrivo dei carabinieri. Ad avvisarlo dell'ingresso in casa dello sconosciuto era stato un ragazzo di passaggio. Nella villa, messa a soqquadro, erano in corso lavori di ristrutturazione.

"In casa solo per passare la notte"

Davanti al giudice l'indagato, difeso dall'avvocato Giovanni Pentangelo, aveva spiegato che quella sera, tornato da lavoro, aveva litigato con la compagna. E una volta uscito, aveva bevuto molto, specificando di essere tra l'altro alcol-dipendente. In quella casa ci era entrato - a suo dire - solo per trascorrere la notte. Ma la sua versione è stata ritenuta non credibile dal gip del tribunale di Nocera Inferiore, Paolo Valiante, che ha convalidato il fermo nei riguardi dello scafatese, disponendo poi un'ordinanza agli arresti domiciliari  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta furto in una villa a Scafati: i proprietari lo consegnano ai carabinieri

SalernoToday è in caricamento