rotate-mobile
Cronaca Scafati

Traffico di droga dal napoletano all'Agro, 3 condanne definitive

Uno degli imputati fu coinvolto nel blitz insieme ad alcuni familiari. La condanna è diventata definitiva per tre persone

Condannato a 4 anni di reclusione per spaccio un 35enne di Scafati, coinvolto in un blitz antidroga anni fa. La pena è definitiva dopo il rigetto del ricorso della difesa in Corte di Cassazione. 

L'indagine

Le accuse risalgono al 2019, quando fu smantellato un gruppo dedito alla vendita di cocaina, tra Boscoreale, Scafati e paesi vesuviani, da parte dei carabinieri su disposizione della Dda di Napoli. Un giro d’ affari per 2.400 euro al giorno. Centinaia le cessioni di droga documentate, prevalentemente di cocaina. Le consegne erano a domicilio, dietro richiesta telefonica. Nella maggior parte dei casi, le consegne di droga venivano concordate al telefono, ma i pusher utilizzavano sempre utenze diverse, intestate a persone inesistenti. Gli spacciatori si dirigevano poi nell’area vesuviana e nell’agro nocerino, per soddisfare la clientela. Una cinquantina circa. L'imputato fu coinvolto nel blitz insieme ad alcuni familiari. La condanna è diventata definitiva per tre persone. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga dal napoletano all'Agro, 3 condanne definitive

SalernoToday è in caricamento