Scafati, in casa con un kit specifico per coltivare piante di marijuana: a giudizio

A 26 anni, ora, finisce a processo con il giudizio immediato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

In casa aveva tutto il kit necessario per coltivare una grossa quantità di piante di marijuana. A 26 anni, ora, finisce a processo con il giudizio immediato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Agli inizi dello scorso maggio, V.T. fu destinatario di un controllo dei carabinieri, che in casa gli trovarono 103 grammi di marijuana. Oltre che presso il domicilio, il ragazzo ne aveva anche un pò con se, in tasca, al punto da far scattare come da legge la perquisizione domiciliare.

La scoperta

All'interno dell'appartamento, gli inquirenti trovarono involucri trasparenti, piccoli e grandi, riempiti di marijuana, con due ulteriori piante alte 85 centimetri. E ancora, un kit completo denominato "Grow box" indicato tecnicamente per la manutenzione e crescita delle piante, comprensivi di dettami per la loro coltivazione. All'atto della perquisizione, il ragazzo aveva anche un involucro ulteriore con dentro 54 grammi di marijuana sistemati all'interno dello slip. La confezione trasparente invece venne rinvenuta nel corso delle verifiche successive dei militari, impegnati in un servizio antidroga lungo il territorio dell'Agro nocerino. In particolare, a Scafati. Altro stupefacente fu trovato sotto il letto nella camera dell'imputato, dove c'era una pianta nascosta e il kit completo per la coltivazione, invece, in un angolo. A seguire, con una verifica estesa altrove, i carabinieri trovarono una confezione ulteriore in cellophane con dentro 49 grammi di marijuana, come accertato poi anche dal narcotest adoperato dalla sezione scientifica dei carabinieri del gruppo territoriale di Nocera Inferiore. Alla casa del ragazzo, già individuato, i militari ci erano giunti seguendo alcuni acquirenti. Per il giovane ci sarà il processo con la formula del rito immediato, in ragione degli elementi ritenuti gravemente indiziari nei suoi confronti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento