rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Scafati

Scafati, traditi dalla luce della torcia: arrestati due ladri d'appartamento

Ad essere attirato dalla luce un carabiniere che era di pattuglia insieme ad un collega. I due ladri sono stati arrestati in flagranza. Si tratta di due romeni, che stavano prendendo soldi e gioielli in casa di un'anziana in via Faiella

Sorpresi a rubare in casa, vengono traditi dalla luce di una delle torce che stavano utilizzando. Sono stati arrestati la scorsa notte dai carabinieri di Scafati due ladri d'appartamento, uno dei due minorenne, che stavano tentando un colpo in via Faiella. Dalla strada, mentre erano di pattuglia, uno dei due militari aveva notato una torcia all'interno di uno degli appartamenti situati lungo la strada. Si è quel punto avvicinato al cancello dell'abitazione - come racconta Il Mattino - per verificare se questo fosse stato forzato, scoprendo che la porta d'ingresso era spalancata. I due carabinieri hanno fatto irruzione nella casa, scovando due romeni che stavano rubando oggetti dal cassetto di un mobile in una camera da letto. Insieme ai soldi della pensione di un'anziana, che viveva in quella stessa casa. I due stranieri hanno tentato la fuga ma sono stati arrestati in flagranza. Avevano già arraffato gioielli e altri soldi in contanti. Il minorenne è stato poi affidato ad una struttura di accoglienza, mentre per l'altro è scattato il processo per direttissima, con la condanna ad 1 anno e 8 mesi, pena sospesa 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scafati, traditi dalla luce della torcia: arrestati due ladri d'appartamento

SalernoToday è in caricamento