Officina "irregolare" e priva di autorizzazioni, a processo titolare di Scafati

L’uomo è accusato anche di abuso edilizio, perchè avrebbe realizzato un’officina in luogo di un deposito, senza redazione di un progetto e senza direzione di un professionista, per la costruzione eseguita senza denuncia allo Sportello unico del Comune

Sarà processato il prossimo 4 novembre per un'officina tenuta "fuori legge", secondo indagini, un 38enne di Scafati, proprietario e gestore dell’attività, sequestrata lo scorso febbraio e responsabile di esercizio abusivo dell’attività e di una discarica di rifiuti speciali non autorizzata.

L'indagine

L’uomo è accusato anche di abuso edilizio, perchè avrebbe realizzato un’officina in luogo di un deposito, senza redazione di un progetto e senza direzione di un professionista, per la costruzione eseguita senza denuncia allo Sportello unico del Comune di Scafati, e in particolare per aver realizzato un deposito di rifiuti speciali pericolosi, tra carcasse e pezzi di mezzi e vetture detenute dentro e fuori i locali, con i materiali riversi tra l’olio del pavimento e sull’area di terreno incolto all’esterno. L’indagato era stato destinatario di un controllo dei carabinieri del corpo forestale di Salerno, per un’attività di controllo e verifica sul territorio: dall’accertamento furono poi individuate alcune irregolarità. All'interno del locale, i militari individuarono un deposito incontrollato di rifiuti non autorizzati, con parti meccaniche, motori e parti di essi, parti di carrozzeria, contenitori di lubrificanti, filtri esausti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento