rotate-mobile
Cronaca Scafati

"Falso in delibera" per personale al Piano di Zona, archiviata indagine sull'ex sindaco

La vicenda era nata nel 2014, con una delibera che chiedeva l’assunzione di nuove figure professionali al Piano, in assenza di funzionari con i requisiti previsti

Assunzioni all’ex Piano di Zona S1: il Gip archivia il fascicolo contro l'ex sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti e l’ex responsabile Maddalena di Somma. "Gli elementi acquisiti - si legge - non consentono di formulare una ragionevole previsione di condanna quale esito del possibile futuro giudizio”.

La storia

La vicenda era nata nel 2014, con una delibera - ritenuta bozza dalla Procura - che chiedeva l’assunzione di nuove figure professionali al Piano, in assenza di funzionari con i requisiti previsti. Due dirigenti del Piano di Zona però contestarono la decisione, con tanto di denuncia, dichiarando di essere in possesso dei requisiti richiesti. Da qui l’ipotesi di falso. La Procura aveva già chiesto l'archiviazione, non ravvisando gli estremi per un processo. Dalla controparte giunse poi un'opposizione, definita ieri dopo camera di consiglio. I due erano difesi dall'avvocato Roberto Acanfora. "Archiviato l'ennesimo processo violento a mio carico partito dalle denunce dei soliti ai quali non ho permesso di tirarmi la giacca", il commento di Aliberti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Falso in delibera" per personale al Piano di Zona, archiviata indagine sull'ex sindaco

SalernoToday è in caricamento