rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Scafati

"Dov'è mia figlia?", padre si incatena sul ponte a Scafati: arrivano i vigili

Fino a poco tempo fa, nonostante la fine della relazione sentimentale tra i due, lo straniero sarebbe riuscito comunque a mantenere i contatti con la bimba che vedeva o via computer oppure in modalità protetta insieme agli assistenti sociali

Un ragazzo originario del Brasile, residente a Scafati, non riesce più a vedere sua figlia. L’ex compagna, infatti, si sarebbe trasferita con la piccola di appena 3 anni in un altro comune facendo perdere le sue tracce. Fino a poco tempo fa, nonostante la fine della relazione sentimentale tra i due, lo straniero sarebbe riuscito comunque a mantenere i contatti con la bimba che vedeva o via computer oppure in modalità protetta insieme agli assistenti sociali. 

Il caso

Da un mese, però, tutto è cambiato e le ricerche della donna e della bambina non sono andate, almeno finora, a buon fine. Per questo l’uomo, angosciato per questa situazione, ha affisso un cartello con la scritta “Dov’è mia figlia?” sul ponte che collega Piazza Vittorio Veneto con la sede del Comune di Scafati. Poi si è anche incatenato alla ringhiera costringendo i vigili urbani ad intervenire. Con il supporto dei suoi avvocati chiede di poter incontrare le piccola nelle modalità già stabilite dal giudice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dov'è mia figlia?", padre si incatena sul ponte a Scafati: arrivano i vigili

SalernoToday è in caricamento