Scafati, 18enne malata di tumore esce dal coma dopo un intervento: gli auguri di De Luca

Il sua dramma inizia il 20 agosto quando viene ricoverata nel reparto di Neurologia. Dagli esami già svolti e da nuovi accertamenti si fa strada tra i medici la convinzione che si possa trattare di un teratoma ovarico

L'ospedale "Cardarelli"

Una 18enne di Scafati, di nome Ilaria, si è svegliata dal coma dopo un intervento salvavita all'ospedale “Cardarelli” di Napoli. Il sua dramma inizia il 20 agosto quando viene ricoverata nel reparto di Neurologia. Dagli esami già svolti e da nuovi accertamenti si fa strada tra i medici la convinzione che si possa trattare di un teratoma ovarico.

La lotta contro il cancro

E così la giovane ha iniziato a combattere il tumore, ma anche cellule sane del tessuto cerebrale. I medici decidono di intervenire in laparoscopica e nei giorni successivi avviene quello che alla famiglia sembra un miracolo, Ilaria si sveglia dal coma e migliora sempre più. "Dopo averla vista in coma pensavo non ci fosse più speranza - afferma la mamma Rosaria - invece i medici l'hanno fatta nascere una seconda volta. La professionalità e l'amore che ho trovato al Cardarelli è qualcosa di indescrivibile, qualcosa di cui tutti noi campani dovremmo essere fieri. Mia figlia era una paziente qualunque, l'hanno trattata come una regina". Dimessa il 18 settembre, Ilaria festeggerà a breve il suo diciannovesimo compleanno. "Mia figlia è stata letteralmente strappata alla morte, non potrò mai ringraziare abbastanza i medici che l'hanno curata e gli infermieri che si sono presi cura di lei", conclude mamma Rosaria che così ringrazia lo staff del Cardarelli. 

Il messaggio di De Luca:

Auguri di una completa guarigione alla giovane Ilaria e complimenti alla èquipe multidisciplinare di ginecologia e neurologia dell’Ospedale Cardarelli di Napoli per l’eccezionale intervento, perfettamente riuscito. Fieri della sanità campana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento