menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Voto in religione ad uno studente esonerato dalle lezioni: indagato prof a Scafati

L'uomo è stato raggiunto dall'avviso di garanzia nei giorni scorsi e avrà, ora, venti giorni di tempo per chiedere interrogatorio e difendersi dalle accuse, prima che l'autorità giudiziaria chieda il rinvio a giudizio

Attribuisce due voti ad uno studente, nella materia di Religione, nonostante il primo non abbia mai preso parte alle lezioni. Un insegnante di una scuola di Scafati è indagato dalla Procura di Nocera per falso ideologico commesso da pubblico ufficiale

La storia

L'uomo è stato raggiunto dall'avviso di garanzia nei giorni scorsi e avrà, ora, venti giorni di tempo per chiedere interrogatorio e difendersi dalle accuse, prima che l'autorità giudiziaria chieda il rinvio a giudizio. Dietro quel gesto, al momento, non vi sarebbe una chiara spiegazione. Stando alle accuse, il ragazzo non avrebbe mai partecipato alle lezioni, perchè aveva chiesto l'esonero dall'insegnamento di Religione Cattolica, come previsto dalla legge. Ciò nonostante, il docente gli avrebbe attribuito due voti, durante lo scorso mese di gennaio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento