menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rio Sguazzatorio

Rio Sguazzatorio

Scafati, Rio Sguazzatorio: incontro con i dirigenti del Consorzio di Bonifica

Nelle prossime settimane il Consorzio darà il via ai primi interventi sul territorio, non possibili nell'immediato per mancanza di automezzi

Il presidente del Cotucit, Michele Raviotta, accompagnato da una delegazione di cittadini di Bagni di Scafati, ha incontrato stamattina i vertici del Consorzio di Bonifica. Si è parlato del dragaggio e della pulizia di Rio Sguazzatorio e degli altri canali affluenti del fiume Sarno che attraversano il territorio di Scafati: Bottaro, San Tommaso e Fienga. Nelle prossime settimane il Consorzio darà il via ai primi interventi sul territorio, non possibili nell'immediato per mancanza di automezzi.

Il commento

“Dalle parole ai fatti – tuona Raviotta –. Il nostro impegno è diretto a tutelare l’incolumità dei cittadini che vivono nei pressi del canale. E nelle scorse ore, a seguito delle nostre denunce pubbliche, siamo riusciti ad avere un incontro con il direttore generale, Luigi Daniele, e con Carloni Bruno, dirigente dell’area Tecnica. Agli stessi abbiamo chiesto, ai fini della tutela della pubblica e privata incolumità, di provvedere immediatamente alla rimozione dei detriti depositati nell’alveo del Rio Sguazzatorio con ripristino della piena officiosità del corso d’acqua. Sia Daniele che Carloni si sono resi disponibili nell’ascoltare le nostre richieste e hanno preso immediatamente a carico le nostre istanze con un impegno diretto”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento