menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piante e grammi di marijuana nascosti in due case, a rischio processo padre e figlio di Scafati

I fatti risalgono allo scorso aprile, quando i due furono intercettati all'interno di una Audi A4, dove spuntarono fuori 3 grammi di marijuana

Sono accusati di coltivazione di spaccio di sostanze stupefacenti padre e figlio, scafatesi, trovati dai carabinieri in possesso di piante e confezioni di marijuana. Per entrambi, la Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il giudizio immediato

Le accuse

I fatti risalgono allo scorso aprile, quando i due furono intercettati all'interno di una Audi A4, dove spuntarono fuori 3 grammi di marijuana. Da lì, il controllo dei carabinieri presso la loro abitazione, dove furono trovati altri 315 grammi distribuiti in vari pacchetti e porzioni. Per la casa c'erano altri rami in fase di essicazione, per ulteriori 116 grammi. In una seconda casa a Trecase, invece, furono sequestrati altri 514 grammi di marijuana, occultati e suddivisi e pronti per essere venduti. A ciò, si aggiunse il ritrovamento di un bilancino elettronico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento