menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga in casa, insieme ad un foglio con i nomi dei "clienti": giovane scafatese a giudizio

I fatti risalgono al 18 settembre scorso, quando il ragazzo fu sorpreso con 5,90 grammi di marijuana, alcuni pallini di crack e una cifra di denaro in contanti ritenuta provento dell’illecita attività

Risponde di detenzione al fine di spaccio di una variegata offerta di sostanze stupefacenti un ragazzo di Scafati, di 20 anni, attualmente sottoposto a divieto di dimora nella provincia di Salerno, ora a processo a seguito di un’operazione di contrasto al fenomeno di rivendita di droga eseguita dai carabinieri. I fatti risalgono al 18 settembre scorso, quando il ragazzo fu sorpreso con 5,90 grammi di marijuana, alcuni pallini di crack e una cifra di denaro in contanti ritenuta provento dell’illecita attività. Il tribunale gli notificò la misura degli arresti domiciliari. In casa, fu trovato anche materiale quali buste di cellophane e barattolo, per conservare lo stupefacente, oltre a due bilancini di precisione e sette fogli con sopra scritti i nominativi di una presunta clientela.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento