menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terrore a Scafati, spari contro la sorella di "Sasà ò barbiere": ferita

Si tratta di Filomena Desiderio, sorella di Salvatore, che da sempre è considerato vicino al clan camorristico Matrone

Terrore nella tarda serata di ieri a Scafati dove una 52enne, Filomena Desiderio, è stata ferita con un colpo d’arma da fuoco al piede destro. Si tratta della sorella di Salvatore Desiderio, alias “Sasà ò barbiere”, attualmente in carcere e vicino al locale clan camorristico Matrone. La donna è stata condotta al vicino ospedale per le cure mediche del caso. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

La donna, incensurata, ha dichiarato di non essere riuscita a riconoscere i due uomini dal momento che erano ben camuffati da berretti e tute. I due sono scappati, poi, a bordo di un'automobile. Gli inquirenti ritengono che l'episodio abbia i caratteri di un'intimidazione. I militari stanno sentendo alcuni testimoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento