Scafati, stalkerizzava la sua ex anche di notte: 40enne nei guai

L'uomo era diventato un vero incubo per la vittima che, in preda all’ansia e alla paura, decise ad un certo punto di non uscire più di casa, fino a quando non ha trovato il coraggio di sporgere denuncia ai carabinieri

Non si rassegnava alla fine della relazione con la sua ex durata per otto anni. Per questo, un 40enne napoletano, continuava a perseguitava quotidianamente con cento telefonate al giorno, a qualsiasi ora, e spesso la pedinava fin sotto casa per sapere cosa facesse e soprattutto se avesse iniziato un nuovo rapporto sentimentale. Non solo. Ma – secondo la Procura di Nocera Inferiore - la donna sarebbe stata anche più volte aggredita fisicamente. I fatti sono avvenuti tra il 2014 e il 2018 nella città di Scafati.

La storia

Il 40enne era diventato un vero incubo per la vittima che, in preda all’ansia e alla paura, decise ad un certo punto di non uscire più di casa, fino a quando non ha trovato il coraggio di sporgere denuncia ai carabinieri che, dopo aver raccolto la sua testimonianza, hanno avviato subito le indagini a carico dell’ex compagno. Diversi gli episodi finiti nel mirino degli inquirenti. Tra questi l’aggressione avvenuta nel luglio dello scorso anno quando la donna, dopo aver prelevato dei soldi dal bancomat, venne strattonata dal 40enne che si fece consegnare il denaro che, secondo lui, era la somma che aveva speso per acquistarle un’automobile.

Ma l’incubo per la donna è continuato anche nelle settimane successive. Di qui la decisione di sporgere formare denuncia nei suoi confronti. La Procura nocerina ha chiuso le indagini chiedendo il rinvio a giudizio per l’ex fidanzato. Ora la parola passa al Gip.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

  • Choc a Santa Maria di Castellabate: trovato un cadavere in spiaggia

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Morto in spiaggia: due comunità piangono Domenico Di Sessa

Torna su
SalernoToday è in caricamento