menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sversavano rifiuti in strada, multati dieci cittadini a Scafati: l'ira del sindaco

I trasgressori sono stati riconosciuti grazie alle telecamere del sistema di videosorveglianza comunale che ha ripreso i furbetti del “sacchetto selvaggio” in azione

A Scafati gli agenti della Polizia locale, coordinati dal comandante Salvatore Dionisio, hanno identificato e sanzionato nei giorni scorsi una decina di cittadini sorpresi, in momenti e luoghi differenti, a sversare illecitamente rifiuti di diverse tipologie. I trasgressori sono stati riconosciuti grazie alle telecamere del sistema di videosorveglianza comunale che ha ripreso i furbetti del “sacchetto selvaggio” in azione. 

La denuncia

L’ira del sindaco Cristoforo Salvati: “Sono comportamenti inqualificabili, che non possiamo assolutamente tollerare. Il degrado ambientale che ne scaturisce, oltre a provocare problemi di natura ambientale e igienico-sanitaria, comporta anche un danno economico per la comunità, vanificando tutti gli sforzi che, come Amministrazione, stiamo mettendo in campo per garantire strade pulite. Ho chiesto al comandante Dionisio e ai suoi agenti di essere inflessibili nei confronti di chi non rispetterà le regole per il corretto conferimento dei rifiuti e di adottare ogni provvedimento necessario per reprimere questo disgustoso fenomeno che vanifica gli sforzi eccezionali di molti cittadini virtuosi. Videosorveglianza, investigazione approfondita e segnalazioni cittadine ci permetteranno di intervenire per punire i trasgressori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento